Servizi

Area Restaurativa/Ricostruttiva


Estetica Dentale

Nel corso degli ultimi 20 anni l’industria del dentale ha messo a punto e commercializzato materiali altamente estetici sia afferenti al gruppo dei compositi che al gruppo delle ceramiche. Del primo gruppo fanno parte materiali cosiddetti compomeri e resine a base di policarbonati. Del secondo gruppo fanno parte materiali come i feldspati, il disilicato di Litio e i composti dello Zirconio. Tutte le novità introdotte hanno come obiettivi, oltre all’estetica, la biocompatibilità del prodotto. Siamo stati tra i primi ad utilizzare questi materiali innovativi fin dal loro esordio grazie anche al contributo dei collaboratori odontotecnici.

Caso 1

Caso 2

Protesi Mobile

Anche in età avanzata le persone sentono l’esigenza di una vita sociale e di relazione. Questa esigenza va di pari passo con una bocca in ordine dal punto di vista della salute e della funzione. Funzione significa estetica, fonazione, capacità masticatoria. La protesi totale, se bene progettata ed eseguita, permette performance analoghe alla dentatura naturale senza l’ausilio di adesivi. Se si arriva a dover sempre utilizzare sostanze adesive, è necessaria una visita di controllo dal dentista. A volte è consigliabile, quando la cresta ossea risulti molto riassorbita, migliorare la ritenzione della protesi con l’ausilio di impianti dentali. Non esistono limiti di età al posizionamento di impianti dentali se le condizioni di salute generali lo permettono.

Protesi Fissa

Numerosi pazienti hanno beneficiato del confezionamento e della posa in opera di protesi dentarie di tipo fisso (cementate), sia ad appoggio dentale che implantare. La nostra struttura è in grado di rispondere a tutte le richieste dei nostri pazienti sia in termini di tempo di esecuzione che in termini di costi. Si realizzano protesi galvaniche, in lega aurea-ceramica, in ceramica integrale e, prima tra tutte, in lega vile-ceramica che coniuga elevate prestazioni tecniche, estetiche e di durata nel tempo con un costo contenuto.

Protesi Combinata

L’avvento della ricostruzione mediante protesi fisse supportate da impianti, ha fatto sì che una percentuale importante di pazienti si siano orientati verso quel tipo di soluzione in quanto rispettosa dei denti adiacenti alla zona del dente da sostituire e priva dell’elevato “prezzo biologico” da pagare nel caso della esecuzione di un ponte dentale classico (Vengono preparati ovvero limati due denti per sostituirne uno mancante). Tra l’altro, per la sostituzione di un singolo elemento dentario, è anche meno oneroso optare per una protesi fissa su impianto piuttosto che un ponte di tre elementi. Esistono però dei casi in cui optare per una soluzione combinata fissa-mobile ad appoggio misto denti naturali-mucosa costituisca la soluzione migliore vista in prospettiva futura: se dovessero essere perduti altri denti, infatti, progettando opportunamente la realizzazione protesica, essi possono essere aggiunti sulla protesi iniziale con un minimo aggravio economico fino ad accompagnare dolcemente la persona-paziente verso, eventualmente, una protesi totale.

CAPIRE DA DOVE SI PARTE E INTUIRE, SULLA BASE DELLA ESPERIENZA CLINICA, DOVE SI ARRIVA E’ IL SERVIZIO MIGLIORE CHE RENDIAMO AI NOSTRI PAZIENTI E CHE CI PERMETTE DI CONSIGLIARLI PER LA SOLUZIONE MIGLIORE IN TERMINI DI QUALITA’-PREZZO.